Nicola Alberto Orofino

Teatro

Nicola Alberto Orofino debutta giovanissimo al Piccolo Teatro di Catania nella “Cantatrice Calva” nel maggio del 1999.
Nel dicembre dello stesso anno è ammesso alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano-Teatro d’Europa, fondata da Giorgio Strehler e diretta da Luca Ronconi.

Nicola Alberto Orofino debutta giovanissimo al Piccolo Teatro di Catania nella “Cantatrice Calva” nel maggio del 1999.
Nel dicembre dello stesso anno è ammesso alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano-Teatro d’Europa, fondata da Giorgio Strehler e diretta da Luca Ronconi.
Qui lavora per tre anni con le più grandi personalità teatrali italiane ed europee: Luca Ronconi, Massimo Popolizio, Mariangela Melato, Franco Branciaroli, Lydia Stix, MariseFlach, Ferrucio Soleri.
Numerosi sono gli spettacoli nei quali recita diretto da Luca Ronconi: “La vita è sogno”, “Phoenix”, “Candelaio”, “Infinities”, “Amor nello Specchio”. Nel 2000 recita nel “Socrate”, di Vincenzo Cerami e Nicola Piovani per la regia di Gigi
Proietti e al Teatro alla Scala di Milano, nell’opera “Tatjana” di A. Corghi, in prima esecuzione assoluta, con la regia di Peter Stein.
Nel 2001 collabora con Franco Zeffirelli in “Aida” e lavora con AugustìHumet (direttore dell’Istituto del Teatro di Barcellona) nello spettacolo “El otro el mismo”, assieme agli allievi delle maggiori scuole teatrali italiane ed europee. Sempre nello stesso anno è lo stage con Sam Schacht, insegnante e regista dell’Actors Studio di New York. Nel novembre 2001 riceve una borsa di studio donata da Luca Ronconi e dall’Università Statale di Milano. Nel 2003 è recita con Gianfranco De Bosio in “Vaccaria”, “Il Parlamento” e “Bilora” e nel 2004 comincia la collaborazione con Gianni Salvo al Piccolo Teatro di Catania.
Ha curato la regia di diversi spettacoli tra cui: “Il libertino”, “Ciano”, “Giulio Cesare”, “Tartufo”, “Misantropo”. Al Teatro Stabile di Catania cura la regia di “La Bottega del Caffè”, “Il Gabbiano”, “Pietra di Pazienza”.
Dal 2009 collabora con l’Istituto di Cultura Italiano di New York e l’Università di Princeton. Dal 2012 al 2015 è stato direttore artistico del progetto XXI IN SCENA. Ha diretto numerosi laboratori teatrali e corsi di aggiornamento a Catania, Caltanissetta, Milano e Agrigento.

Qualsiasi revisione fondata
Eventuali corsi assegnati

Contattami

Acconsento al trattamento dei dati in accordanza con la privacy policy.

[recaptcha]